Teologia della Comunità Religiosa – Parte 27

    Teologia della Comunità Religiosa – Parte 27

    << Spiritualità della Comunione >>

    << L’uomo, infatti, per sua intima natura è un essere sociale, e senza i rapporti con gli altri non può vivere né esplicare le sue doti>>. (Gaudium et Spes, 12)
    Per tirare fuori tutta la mia potenzialità ho bisogno del rapporto con gli altri. Il Concilio afferma, quindi l’indole comunitaria dell’umana vocazione nel piano di Dio.

    Share This Post