Santa Mariam di Gesù Croscifisso

    Santa Mariam di Gesù Croscifisso

    Leggendo solo alcuni cenni storici sulla vita di Santa Maria di Gesù Crocifisso, già si vede la particolarità di questa santa, che fin dalla tenera età ha saputo abbracciare la croce e portarla con molta docilità, proprio come indica il suo nome da religiosa.
    Mariam Baouardy, nasce il 5 gennnaio 1846, da genitori cattolici, a Abillin, vicino Nazaret. Rimane orfana di entrambi i genitori a soli 4 anni e viene affidata ad uno zio. Vive nella privazione, dovendo affrontare molte difficoltà e sofferenze. Ispirandomi al titolo di un libretto “Un piccolo granello di polvere”, (una raccolta dei pensieri di S. Maria, scritto da Nicola Gori), mi viene da dire che veramente il Signore usa le persone più umili e più insignificanti agli occhi della gente, per compiere grandi meraviglie!
    Questo è ciò che è accaduto con S. Maria di Gesù Crocifisso, in lei Dio ha compiuto cose straordinarie ad una prima lettura superficiale della vita di questa santa risaltano agli occhi estasi, possessioni diaboliche, visioni di angeli, profezie…, ma se leggiamo in profondità vediamo che lei ha condotto una vita semplice, umile, povera, abbandonata totalmente nelle mini di Dio, proprio come un “piccolo granello di polvere”, insignificante, a volte anche invisibile. Una donna povera e ignorante, che ha saputo cogliere in pieno le mozioni dello Spirito Santo. E lo Spirito l’ha portata a vivere tra esperienze mistiche e donazione totale nella carità, tra contemplazione e peregrinazioni, infatti, dopo la sua entrata al Carmelo di Pau (Francia) viene continuamente trasferita, prima per fondare il Carmelo di Mangalore, in India, e poi a Betlemme. Respinta e poi accolta dalle sue consorelle, non compresa e suscitando anche ammirazione, S. Maria ha vissuto tutto ciò nel silenzio e nell’accettazione della volontà di Dio, anche se oscura e inspiegabile. Chiamata dalle sue stesse consorelle “la piccola araba” il messaggio che ci ha lasciato questa santa è proprio la sua piccolezza e invita ciascuno di noi a vivere questa totale fiducia in Dio Padre, lasciandoci queste parole da lei espresse: “Siate piccolissime ai vostri occhi e a quelli di tutti, perché siate grandi agli occhi del vostro Creatore” (da Un piccolo granello di polvere).

    Con questa frase, che riassume il pensiero e la vita di S. Maria di Gesù Crocifisso, vogliamo anche noi essere piccole creature perché anche in noi il Signore possa cogliere grandi meraviglie.

    Suor Antonina Criapisi

    Mettiti in contatto con le Suore Carmelitane Messaggere dello Spirito Santo

    suorecmessquillace@gmail.com

    Potrebbe piacerti anche:

    :: Come porto il messaggio dello Spirito Santo agli altri

    :: Perche dico si a Dio tutti i giorni

    :: Cosa fare per stare più vicino a Dio?

    Share This Post