Per Dio non esiste il cassonetto della spazzatura

    Per Dio non esiste il cassonetto della spazzatura

    La cosa bella è che per Dio non esiste il cassonetto della spazzatura

    Molte volte pensiamo che Dio può fare cose buone solo con i buoni, con coloro che sono “precisi”. Ma non è cosi, il Signore si dirige anche dove c’è il fango per tirare fuori da lì i suoi figli e rifarli.

    Forse tu sei uno di coloro che non crede più e pensi: “Dio può cambiare la vita di tutto il mondo…la mia No. Sono arrivato ad un punto tale che non c’è modo”.

    Oggi Dio ti sta dicendo: “Io posso cambiarti. Io voglio cambiarti. Basta che tu lo voglia. Basta che tu glielo permetta”.

    Tu sei la ricchezza di Dio! Ma purtroppo, per mille motivi, hai intrapreso la strada sbagliata. Questo mondo è ingrato finiamo essendo rigettati. Tu servi al mondo, ti consumi servendolo, pensando che ora, esso ti darà tutto quello che ti ha promesso…Ma ciò che il mondo fa è relegarti e buttarti nel cassonetto della spazzatura.

    La cosa bella è che per Dio non esiste il cassonetto della spazzatura. Quando il mondo al quale hai servito ti ha buttato via, Dio riprende quello che il mondo ha disprezzato facendolo diventare suo figlio. Questa è la ricchezza del Signore.

    “Tu avrai una grande ricchezza se avrai il timor di Dio, se rifuggirai da ogni peccato e farai ciò che piace al Signore Dio tuo”. (Tob 4, 21B)

    Il tuo fratello, mons. Jonas Abib

     

    Forse anche ti piacerà:

    :: La spiritualità può combattere la depressione?

    :: La partecipazione di Dio nel matrimonio

    :: Nessuno è una pecora nera 

    :: Abbiamo bisogno degli angeli

    Share This Post