Un mondo senza male!

    Un mondo senza male!

    16dic

    Mentre il nemico di Dio tenta distruggerci, viviamo con una speranza: camminiamo verso cieli nuovi e una terra nuova, che sono molto prossimi. Il Signore creerà una umanità nuova.
    Il Figlio di Dio ha lasciato su questa terra il seme del regno dei cieli, portato da Lui stesso. Durante questi anni, essa stava germinando ed è fiorito. Adesso, abbiamo due realtà: il seme seminato dal nemico, che ha prodotto questo mondo in cui viviamo – un mondo senza Dio, che vuole imporre all’umanità l’altro cristo – , e il seme del Regno di Dio, seminata da Gesù, povero ed umile, che ha innaffiato con la sua parola ed il suo Sangue, fu rapito dal Padre e portato nuovamente al cielo, in attesa della separazione del grano dalla zizzania.

    Il Cristo vero non verrà dalla terra, ma dalle nubi del cielo, come annunciato dal profeta Daniele fino all’apocalisse: “Guardando ancora nelle visioni notturne, ecco apparire, sulle nubi del cielo, uno, simile ad un figlio di uomo” (Dn 7,13).
    Quando il Signore verrà nella sua gloria, Satana sarà cacciato nell’abisso, dal quale non potrà più uscire per sedurci, ingannarci e tentarci. Avremmo un mondo senza il male, senza il demonio e il Signore potrà vivere con noi nel suo Regno.

    (tratto dal libro “Cieli nuovi e terre nuove” di P. Jonas Abib, fondatore della Comunità Canto Nuovo).

    Share This Post