l’autorità del successore di Pietro