È possibile essere felice nella sofferenza?