Come vivere bene la quaresima?

    Come vivere bene la quaresima?

    Category Quaresima

    Non capisci il cammino quaresimale se lo consideri un auto-perfezionamento

    Come vivere bene la quaresima?

    «E subito lo Spirito sospinse Gesù nel deserto»: Subito, quando? Dopo il Battesimo: Gesù inizia la missione. Non capisci il cammino penitenziale se
    lo consideri un auto-perfezionamento. Si tratta invece di prepararsi a una grande sfida, quella che dà sapore alla nostra vita e contribuisce al bene del mondo. In che consiste la sfida, la missione? Liberarci dalle catene che impediscono di amare Dio e il prossimo, e queste catene le abbiamo dentro di noi, bisogna scoprirle ed eliminarle.

    Lo Spirito muove Gesù; è la Chiesa che per te dà voce allo Spirito e ti invita al combattimento
    quaresimale.

    Ricordiamo che non siamo soli

    In Quaresima ricordiamo che non siamo soli, ma parte del Corpo di Cristo che combatte con noi. Leone Magno dice (Sermo 32): Poiché tutti i fedeli nel loro insieme e ciascuno individualmente costituiscono l’unico e medesimo tempio di Dio, così […] il vincolo della carità conferisce a tutti una bellezza comune. Coloro che sono congiunti da un amore santo, anche se non dispongono dei medesimi carismi, tuttavia godono reciprocamente dei loro beni […] perché chi si rallegra dell’avanzamento altrui, accresce il suo personale progresso. La vittoria a cui aspiriamo si ottiene nella comunione con tutta la Chiesa.

     

    Forse anche ti piacerà:

    :: La storia della Quaresima 

    :: Le due ali della preghiera

    :: La Quaresima e la elemosina

    :: Fede fuori della Chiesa?

    Share This Post