Discernimento vocazionale: Ho una vocazione ?

    3005Vocazione viene dal latino vocatus, ovvero chiamato, in particolare chiamato con la voce.

    Allora la vocazione è la chiamata di una voce che parla a me, e mi chiede di “collocarmi” nella società…
    Posta così, la questione sembra civile, in realtà è anche religiosa.
    Don Domenico Bruno risponde alla domanda.

    Forse ti piacerà:
    :: Perché la chiesa cattolica sostiene istanze contrarie alle opinioni più comuni?
    ::Come sarà la vita eterna?
    ::Come confidare in Dio se c’è la sofferenza?

    La forza da consolidare – Paolo e Timoteo

    Paolo è circondato da tanti collaboratori nella sua opera di evangelizzazione.

    Como è possibile per Paolo, l’essere stato un formatore così fecondo?
    Don Giacomo Perego, biblista paolino, ci parla dell’arte di accompagnare i giovani.

    Forse ti piacerà:
    ::Vocazione, un cammino di felicità… 
    :: Padre Pio da Pietrelcina, un uomo… un mistero…
    :: Quiz – Perché l’indulgenza, se Dio ci ha salvato?

    La finestra da aprire – Samuele e Davide

    Samuele è stato un grande nella storia d’ Israele, è colui che ha guidato il popolo nelle scelte più importante.

    Don Giacomo Perego, biblista paolino, ci parla dell’arte di accompagnare i giovani.
    https://youtu.be/v4PgcAiYVm8

    Forse te piacerà:
    ::La terra in cui accompagnare – Mosè e Giosuè
    :: Vocazione, un cammino di felicità…
    :: Sister Cristina si racconta a CNPlay

    Vocazione, un cammino di felicità…

    “Il sacerdote non è nè un eroe, nè un nevrotico.

    È un uomo semplice che, con la sua umanità, cerca di seguire Gesù e di servire i suoi fratelli. In lui ci sono miserie, povertà e fragilità come in ogni altro essere umano; ma possiede anche bellezza e bontà come in ogni essere umano…”

    Don Martín Lasarte, salesiano di Don Bosco, missionario 20 anni in Africa, si racconta a CNplay

    Forse ti piacerà
    :: Quiz – La Chiesa e i giovani – Una relazione possibile?
    :: Come relazionarsi con lo Spirito Santo?
    :: Sister Cristina si racconta a CNPlay

    Verso l’alto – Pier Giorgio Frassati

    Pier Giorgio, un giovane felice, che amava lo sport, amava la vita allegra, la vita sana… e sopratutto era fortemente attaccato ai valori cristiani.

    Pregava, si nutriva dell’Eucarestia, viveva intensamente l’amicizia cristiana, si impegnava nella vita politica e sociale, dandosi nello stesso tempo a tutto e tutti.
    La vita di Pier Giorgio Frassati raccontata da Falviano Taccone.

    ::Forse anche ti piacerà:
    ::Sister Cristina si racconta a CNPlay
    :: Incontro con i #Reale – Rock band di Christian Music Italiana
    :: La preghiera del Papa per il #sinododeigiovani