Cammino Formativo

    Cammino Formativo

    Category Comunità

    formacao_lutemos-para-alcancar-as-virtudes-cristas

    Il cammino formativo dei membri

    Fin dalle origini la Comunità Canto Nuovo si è costituita con vocazioni provenienti dai diversi stati di vita e in comunione con le istituzioni religiose, comprese quelle di origine orientale, come i Maroniti. Chi vuole far parte della Comunità, dopo un adeguato periodo di incontri di orientamento vocazionale, denominato “Cammino vocazionale”, deve presentare una richiesta scritta e con le dovute ragioni al Presidente, il quale, valutato se le condizioni sono giuste, ammette a un periodo di prova. Questo periodo si svolge in una o più luoghi detti “Fronte Missionario” appositamente scelti per questo scopo, e si compone di due fasi: Pre-discepolato (della durata di almeno un anno) e Discepolato (della durata di un anno).

    Dopo questo periodo, il candidato, dopo sua richiesta scritta,può essere approvato dal Presidente, con il consenso del Consiglio Generale, per il primo impegno, che si rinnova ogni anno per un minimo di sei e un massimo di nove anni, dopo di che egli viene ammesso o dimesso. I tre primi anni di impegno costituiscono il periodo chiamato “Juniorato”, in cui il nuovo membro deve vivere l’esperienza concreta del carisma e della missione di Canto Nuovo, con diritto a una speciale attenzione da parte dei loro responsabili, formatori e fratelli più grandi della Comunità.

    Colui che si trova in juniorato è indicato per un Fronte Missionario, dove l’ambiente e le attività devono essere tali da poter approfondire ogni giorno la formazione ricevuta durante il periodo del discepolato, al fine di affrontare le sfide inerenti alla vita, alla vocazione e alla missione della Comunità.

    Completato il grado di appartenenza del juniorato, il candidato diventa membro temporaneo con voce attiva nelle elezioni della Comunità. Questo periodo è un tempo di discernimento e di preparazione per l’impegno definitivo. In questo periodo il candidato si impegna a cercare una direzione spirituale e un aiuto personale più accurato, e si prepara ai due ritiri, appositamente stabiliti, in preparazione per il suo impegno come membro definitivo.

    Nella Comunità la formazione dei membri non finisce dopo il periodo di formazione iniziale. Attraverso iniziative personali e le attività della comunità, tutti possono progredire nella conquista di una maturità umana, spirituale, apostolica e professionale. Così, durante la loro vita, tutti i membri sono addestrati per lo studio e l’utilizzo di moderne forme di comunicazione.

    Share This Post