Ai fidanzati: la castità è via di felicità

    Ai fidanzati: la castità è via di felicità

    , , , , \

    Il tempo di fidanzamento è un momento privilegiato per conoscerci a vicenda e lasciarci coinvolgere dalla vita e dalla storia dell’altro. Sembra ridicolo, ma è vero, che in questo periodo, prima di conoscere il nome della persona e la sua origine, vi sia già un coinvolgimento sessuale, per poi valutare in seguito la possibilità di stare insieme e di arrivare magari al matrimonio. Vi assicuro che, se una relazione comincia a letto, non dura a lungo; alle volte dura solo una notte di passione, o alcune ore e poi… Le persone si feriscono, tanto uno quanto l’altro appassisce prima del tempo. Purtroppo questa è la mentalità mondana e del narcisismo immediato. Parlo alle ragazze: avete un grande potere in mano nei confronti dei ragazzi, come educatrici e conduttrici di una relazione. Non siete fatte per sedurre e soddisfare i bisogni egoistici degli uomini, ma per portarli al cielo in una via di sacrificio sì, ma anche di vero amore. Vivere la castità prima del matrimonio è un cammino di felicità e sicurezza emozionale e affettiva. L’esperienza dell’amore che tutto supporta, tutto crede e tutto spera è travagliata in questo periodo dell’innamoramento. E voi, fidanzati, potete andare contro corrente e dire “no” a questa mentalità odierna, senza rispetto per il tempo dell’altro e per il tempio dello Spirito Santo che è l’altro.
    Vivere questa purezza interiore ed esteriore non è facile.

    Chiediamo in preghiera al Signore:
    Caro Gesù, uomo pieno di umanità, bellezza e verità, vorrei vivere la castità e la purezza del cuore e della mente. Vorrei santificare il mio corpo per la castità. E lo so, Signore, che dovrò rompere con il peccato della mia vita. Dammi la forza e riempimi con la tua grazia. Ho bisogno del tuo Spirito Santo per vivere in armonia con la Tua volontà su di me e sulla relazione che oggi sto coltivando con questa persona. Vorrei amarla e rispettarla come Tu mi ami e mi rispetti, ed arrivare fino al mio matrimonio con il cuore pieno di gioia e perfetta carità. Amen.

     

    Share This Post

    RELATED POSTS